Cosa sono gli ITS?

No Comments

Gli ITS sono gli istituti tecnici superiori. Poiché tra gli studenti più giovani si fa una certa confusione con le sigle, questo breve articolo è pensato per fare chiarezza.

Va ricordato, infatti, che c’è una differenza tra gli istituti tecnici (intesi come scuole superiori) e gli istituti tecnici superiori.

La differenza tra questi due tipi di scuole sta nel loro ordine: gli IT (istituti tecnici delle scuole superiori) sono i percorcorsi che si fanno dopo la “scuola media”; gli ITS (Istituti tecnici superiori) sono percorsi di studio più di tipo universitario che si possono fare dopo 5 anni di “scuola superiore”, quindi dopo che che ci i si è diplomati, e dopo aver superato le selezioni di ammissione (come indicato dal MIUR).

Quindi, se pensate di fare un istituto tecnico (come scuola superiore) fate attenzione a non confondervi. Se avete scelto questa scuola perché avete visto in giro cercando su internet una qualche pubblicità degli istituti tecnici superiori (come percorso che si fa dopo il diploma), ricordatevi che probabilmente avete letto le cose troppo in fretta. La scuola che farete dopo le “medie” non può essere un ITS. Quindi, se scegliete un istituto tecnico con la speranza di fare solo un paio d’anni di scuola e di ottenere un’elevata qualifica state commettendo uno sbaglio. Fate attenzione e leggete bene quello che trovate in giro!

Per evitare questa confusione e fare un’informazione più puntuale, nel sito del MIUR sono stati inseriti un’opuscolo informativo ed un video (da scaricare), utili per capire in maniera approfondita cosa sono gli ITS.

 

Ultimo aggiornamento dell’articolo: 15/01/2012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *