Inclusione

Un abbraccio per Cécile

abbraccioA fronte dell’ennesima pagina facebook contro Cécile Kyenge, di tante manifestazioni ed esternazioni assurde, mi piace bilanciare le cose, manifestando nel mio piccolo, con un abbraccio! 🙂

Non potendo purtroppo abbracciare Cécile Kyenge di persona o rivolgermi a lei direttamente, attraverso questa pagina voglio esprimerle un abbraccio simbolico, per ringraziarla per il suo lavoro e la sua presenza umana, perché, se lei è presente, possiamo realmente sperare in un’Italia migliore, più inclusiva e più dignitosa.

Possiamo sperare che la nostra Italia non badi al colore della pelle ma a quello che abbiamo in cuore ed al contributo che possiamo dare con le nostre idee.

Possiamo sperare che alla nostra Italia non serva più avere un ministro per l’integrazione (né delle pari opportunità o altro), perché il nostro funzionamento sociale avrà raggiunto la maturità necessaria per essere inclusivo ed attento alle necessità di tutti (bambini, migranti, poveri, malati, ecc.).

Nel frattempo che le speranze si realizzino, anche grazie al lavoro di tutti, mandiamo un abbraccio a Cécile Kyenge per incoraggiarla a portare avanti un buon lavoro (al di là delle nostre idee politiche).

Pur non essendo un frequentatore di socialnetwork, a tale scopo ho attivato una pagina fb dedicata.

Chiunque voglia unirsi a questo abbraccio sarà ben accolto! 🙂

 

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *